SEZIONI NOTIZIE

Ag. Conti: "Nella prima mezz'ora contro la Roma è stato bravo, poi gli sfugge Mancini..."

di Marco Rossi Mercanti
Vedi letture
Foto

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, ha parlato ai microfoni di Milannews.it dopo la gara dei rossoneri contro la Juventus: 

Come sta fisicamente e mentalmente?
"Bisogna viverla serenamente e senza grandi clamori. Ieri ha fatto una grande partita e spero che ne faccia altre per dimostrare di essere tornato il giocatore di una volta. Dopo la gara di ieri è normale che stia benissimo, la sfida con la Juventus è servita per aumentare l’autostima e la fiducia in sé stesso. Però non basta una partita, bisogna aspettarne altre. Ha giocato nel suo ruolo, ha fatto il terzino destro anche se hanno giocato a quattro, ma ha fatto il terzino a differenza della partita con Lecce e Roma dove ha giocato nella posizione di terzo a destro di una difesa a tre”.

PUBBLICITÀ

Crede sia un problema tattico?
“Il suo problema è tattico, se è terzino deve fare il terzino. Nelle prime due gare con Pioli ha giocato nella posizione di terzo a destra, con Theo Hernandez che spingeva a sinistra. Lui ha bisogno di fare il terzino, che sia a quattro o in una difesa a tre dove però faccia il quinto. Con la Juventus è tornato nel suo ruolo naturale”.

Dopo la gara di ieri ha più fiducia in se stesso?
"Se guardate le due partite precedenti, prima che Conti prendesse la palla con la mano contro il Lecce aveva giocato una buona gara, poi dopo il rigore non si è capito più nulla. È stato un episodio sfortunato che gli ha condizionato tutto. Nei primi 30 minuti contro la Roma è stato bravo, poi su calcio d’angolo gli sfugge Mancini e da li va in panne. Ci sono stati questi due episodi che l’hanno portato ad andare in panne, questa è la differenza rispetto alle altre due partite, dove comunque stava facendo benissimo”.

Altre notizie
Venerdì 6 Dicembre 2019
11:00 Primo piano Inter-Roma - Le probabili formazioni. GRAFICA! 10:55 Serie A LIVE FORMAZIONI - Inter, emergenza a centrocampo. Roma senza Kluivert e Pastore. Napoli, ancora out Callejon. Koulibaly in dubbio. Lazio, allarme Luis Alberto. Juventus, Dybala titolare, fuori Ramsey. Torino, grana Belotti. Fiorentina, Chiesa c'è 10:49 Interviste Dacourt: "Stasera la Roma deve fare la partita. Mi dispiace non aver vinto la Coppa Italia, ho perso tre finali" 10:45 Primo piano L'avversario - Pellegrini l'uomo chiave per la Roma. Lukaku pericolo numero uno ma occhio al cambio di gioco per Candreva 10:34 Avversario Inter, influenza nella notte per Lukaku
PUBBLICITÀ
10:30 Primo piano Inter-Roma - I duelli del match 10:15 Primo piano Perotti o Mkhitaryan, tornano gli esterni alla Fonseca 10:06 Social Instagram, Mkhitaryan celebra le 200 reti in carriera: "Ora il prossimo obiettivo" 10:00 Primo piano Inter - Roma 1994: 0-1, la Roma torna a vincere a Milano dopo 14 anni di attesa 09:53 Altre notizie Guidolin: "Ero scettico su Smalling, mi ha davvero stupito" 09:45 Primo piano Cambio Campo - Ancona: "La Roma, considerando le ambizioni, ha fatto il mercato migliore in Italia. L'Inter può essere messo in difficoltà sulle fasce" 09:30 Accadde Oggi Accadde Oggi - Baldissoni: "Guarda caso adesso abbiamo Milan e Juventus e c'è questa squalifica". Spalletti: "Se tornerò alla Roma? Sono stato bersaglio dei tiratori scelti..." 09:22 Primo piano Tre squadre di A vogliono Florenzi in prestito: nodo ingaggio 09:15 Il filo di... Il filo di Inter-Roma: Sebastiano Esposito 09:00 Coppa Italia Coppa Italia, Parma batte in extremis il Frosinone per 2-1: agli ottavi c'è la Roma. Alle 15 il sorteggio per il campo 08:39 Primo piano Tifoso preoccupato per Dzeko alla partenza per Milano: "Daje bomber, copriti!" 08:21 Rassegna Stampa Inter-Roma - Le probabili formazioni dei quotidiani 08:15 Trigoria TRIGORIA - Fonseca: "Dzeko è pronto. L'Inter è in un grande momento, sarà una partita difficile. Ünder deve migliorare". VIDEO! 08:00 Approfondimenti Inter-Roma - La copertina del match 05:00 Altre notizie Cio, il presidente della Fifa Infantino proposto come nuovo membro