SEZIONI NOTIZIE

Ag. Conti: "Nella prima mezz'ora contro la Roma è stato bravo, poi gli sfugge Mancini..."

di Marco Rossi Mercanti
Vedi letture
Foto

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, ha parlato ai microfoni di Milannews.it dopo la gara dei rossoneri contro la Juventus: 

Come sta fisicamente e mentalmente?
"Bisogna viverla serenamente e senza grandi clamori. Ieri ha fatto una grande partita e spero che ne faccia altre per dimostrare di essere tornato il giocatore di una volta. Dopo la gara di ieri è normale che stia benissimo, la sfida con la Juventus è servita per aumentare l’autostima e la fiducia in sé stesso. Però non basta una partita, bisogna aspettarne altre. Ha giocato nel suo ruolo, ha fatto il terzino destro anche se hanno giocato a quattro, ma ha fatto il terzino a differenza della partita con Lecce e Roma dove ha giocato nella posizione di terzo a destro di una difesa a tre”.

PUBBLICITÀ

Crede sia un problema tattico?
“Il suo problema è tattico, se è terzino deve fare il terzino. Nelle prime due gare con Pioli ha giocato nella posizione di terzo a destra, con Theo Hernandez che spingeva a sinistra. Lui ha bisogno di fare il terzino, che sia a quattro o in una difesa a tre dove però faccia il quinto. Con la Juventus è tornato nel suo ruolo naturale”.

Dopo la gara di ieri ha più fiducia in se stesso?
"Se guardate le due partite precedenti, prima che Conti prendesse la palla con la mano contro il Lecce aveva giocato una buona gara, poi dopo il rigore non si è capito più nulla. È stato un episodio sfortunato che gli ha condizionato tutto. Nei primi 30 minuti contro la Roma è stato bravo, poi su calcio d’angolo gli sfugge Mancini e da li va in panne. Ci sono stati questi due episodi che l’hanno portato ad andare in panne, questa è la differenza rispetto alle altre due partite, dove comunque stava facendo benissimo”.

Altre notizie
Lunedì 13 luglio 2020
08:35 Altre notizie Pastore e Pau Lopez all'ippodromo delle Capannelle. FOTO! 08:21 Primo piano La Roma vuole tenere Zaniolo 08:16 Serie A LIVE FORMAZIONI - Inter, ci sono Eriksen e Lautaro. Torino, Verdi e Berenguer con Belotti 08:11 Primo piano Sulla via della normalità 08:00 Primo piano Il rubatempo: un nuovo Zaniolo per una nuova Roma
PUBBLICITÀ
07:15 Primo piano Carles Pérez, una nuova-vecchia risorsa per Paulo Fonseca 07:00 Primo piano Il nuovo modulo cambia la vita dei terzini giallorossi 06:00 Primo piano Accadde oggi - Sabatini: "Nascosto un problema di Iturbe. Pallotta un insicuro. La Roma ti entra nelle ossa". Mario Rui al Napoli 05:00 Altre notizie Infortunio Griezmann, in dubbio per gara con Napoli 04:00 Altre notizie Brozovic passa con rosso a Milano, positivo ad alcol test 03:00 Altre notizie Coronavirus: Chapecoense 14 casi, campionato si ferma di nuovo 02:00 Altre notizie Nicchi: "I falli di mano? Italia non ha regole diverse" 01:00 Altre notizie Insulti razzisti a Zaha, arrestato tifoso dodicenne 00:01 Altre notizie Liga - Successo del Siviglia. Il Valencia cade sul campo del Leganes. Un gol di Vidal regala tre punti al Barcellona. Colpaccio Athletic Club in casa del Levante
Domenica 12 luglio 2020
23:41 Serie A Serie A - Pareggio tra Napoli e Milan: a Di Lorenzo e Mertens rispondono Theo e Kessie. FOTO! 23:07 Primo piano Brescia-Roma 0-3 - Scacco Matto - Veretout aggredisce Tonali, le mezzepunte e gli esterni le chiavi della Roma 23:01 Primo piano Brescia-Roma 0-3 - Top & Flop 22:54 Avversario Hellas Verona, Dimarco: "Peccato aver preso gol all'ultimo, la nostra testa è già alla Roma" 22:49 Avversario Hellas Verona, Paro: "Dobbiamo affrontare la Roma con lo stesso spirito di oggi" 22:45 Primo piano I numeri di... Brescia-Roma 0-3 - Dominio in campo e tanta produzione offensiva, nonostante qualche incertezza in difesa. Protagonisti Kalinic e Bruno Peres