SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Lucchesi: "Il rapporto Roma-Fonseca era finito a prescindere sin dall'inizio". AUDIO!

di Valerio Castellani
Vedi letture
Foto

Il dirigente sportivo Fabrizio Lucchesi ha parlato in diretta a TMW Radio, nel corso della trasmissione "Stadio Aperto" con Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Sulla Roma.
"Fonseca ha fatto gli errori di tutti gli altri allenatori, con tutte le difficoltà che ha avuto secondo me ha rispettato le attese della vigilia. Ipotizzare traguardi fuori portata è da tifosi e non da addetti ai lavori: sta facendo il suo campionato e cose importanti in coppa. Penso però che il rapporto sia finito a prescindere".

Con un caso Dzeko in meno sarebbe cambiato qualcosa?
"Penso di no. Il rapporto era già compromesso, iniziato male in questa stagione, con la città stessa che non era più dalla parte di Fonseca e la società che non si è mai nemmeno esposta più di tanto in suo favore".

Cambiando un allenatore l'anno come costruire qualcosa di concreto?
"Impossibile. E vi do il carico da undici: andate a vedere quanti giocatori si sono avvicendati negli organici della Roma e noterete un numero incredibile. Questo viavai è perché la società si è finanziata col trading e per carità, si può fare, anche l'Atalanta lo fa bene. Ma se continui a fare operazioni così non puoi dire alla gente che credi di poter lottare per lo Scudetto. Nello scorso bilancio, tra l'altro, sono stati persi comunque 220 milioni".


Lucchesi: "Rapporto Roma-Fonseca finito a prescindere. Già dall'inizio"
Altre notizie
Mercoledì 21 aprile 2021
01:00 Altre notizie UEFA, Boniek nominato vicepresidente 00:30 Altre notizie Roma Calcio a 5, conquistati i playoff promozione grazie al 4-3 al Ciampino Anni Nuovi 00:00 Altre notizie Super League, neoborbonici propongono quella delle Due Sicilie
Martedì 20 aprile 2021
23:59 Altre notizie Super League, il Manchester United e le altre inglesi rinunciano alla competizione 23:10 Altre notizie Premier League - Il Manchester United batte 3-1 il Burnley. Pari tra Leeds e Liverpool. L'Arsenal frena col Fulham. Il Chelsea non va oltre lo 0-0 con il Brighton
23:00 Serie A LIVE FORMAZIONI - Milan, dubbio Ibrahimovic. Juventus, riecco Ronaldo. Inter, Sanchez con Lukaku. Tornano dalla squalifica Pellegrini e Romero in Roma-Atalanta 22:56 Altre notizie SUPER LEAGUE - Già conclusa la riunione tra le 12 fondatrici: fuori il City, Chelsea dubbioso. Dentro Barcellona e Atletico Madrid. I giocatori del Liverpool: "Non ci piace". Famiglia Glazer pronta a vendere il Manchester United 22:50 Altre notizie Super League, riunione conclusa: fuori solo il City. Dubbi da parte del Chelsea 22:45 Primo piano Certe cose sono più importanti del denaro 22:43 Covid-19 COVID-19 - Galli: "Difficile dire che le riaperture siano un rischio calcolato". Stato d'emergenza prorogato al 31 luglio. La bozza del nuovo decreto. Lazio, al via le vaccinazioni per gli Under 60 22:40 Serie A Serie A - Hellas Verona-Fiorentina 1-2, fondamentale vittoria-salvezza per i gigliati 22:38 Altre notizie Bundesliga - Il Lipsia cade in casa del Colonia, il Bayern Monaco allunga. Ok anche l'Eintracht Francoforte 22:33 Altre notizie Super League, il Manchester City avvia le pratiche per il ritiro della squadra 22:30 Primo piano COMUNICATO AS ROMA - "Siamo fortemente contrari alla Super League" 22:27 Altre notizie Manchester United, l'AD Woodward lascerà alla fine del 2021 22:18 Altre notizie Super League, lo Spartak Mosca ne decreta la morte: "Non ci mancherai" 22:15 Primo piano Diamo i numeri - Roma-Atalanta: i giallorossi contro la loro bestia nera degli ultimi anni, orobici schiacciasassi in trasferta 22:00 Primo piano Pastore può essere la carta in più per il campionato 21:45 Primo piano La Roma in prestito - Vittoria pirotecnica per il PSG. Convince il Rennes di Nzonzi. Ancora a segno D'Orazio 21:30 Primo piano Super League - Le reazioni dei tifosi: "Il calcio è diventata una vacca commerciale da mungere fino allo stremo. Non abbiamo più passione"