SEZIONI NOTIZIE

Prof. Cerulli: "L'uniformità del terreno di gioco ha un'incidenza significativa sugli infortuni. Meglio evitare record di recupero"

di Gabriele Chiocchio
Vedi letture
Foto

Il professor Giuliano Cerulli è intervenuto a NSL Radio per parlare dell'infortunio di Nicolò Zaniolo.

Si è parlato molto dell’incidenza del campo dell’Olimpico sugli infortuni di Zaniolo e Demiral, per lei potrebbe essere un fattore?
"È uno degli aspetti che può influire di più, le dinamiche dei due infortuni sono però diverse: nel caso di Demiral c’è stato un contrasto più importante, in quello di Zaniolo sembra invece che il ginocchio abbia ceduto prima del contatto con l’avversario. In gergo lo definiamo automatico quello del romanista. L’uniformità del terreno di gioco è un tema, ha un’incidenza significativa e si riapre la questione dell’erba naturale e del sintetico".

PUBBLICITÀ

Dalla Roma hanno assicurato che Zaniolo stesse bene prima della partita, secondo lei è stato un infortunio casuale?
"Sicuramente è casuale quello che è successo, conoscendo lo staff giallorosso ritengo che Nicolò non avesse una condizione predisponente in atto. È indubbio che c’è un altro elemento di cui si parla negli Stati Uniti, il concetto del carico, il load management, il dosaggio dei carichi. C’è stata la pausa per le feste natalizie, un periodo in cui gli atleti riposano di più, ma per preservare i legamenti, soprattutto i crociati, bisogna allenare il ginocchio con esercizi propriocettivi e se si interrompe il circuito allenante si rischia poi di incorrere in questo infortunio. Va detto poi che ci sono tante gare ravvicinate e che non si fanno più i tradizionali ritiri precampionato".

In cinque mesi potrebbe farcela Zaniolo?
"Bisogna evitare record nel recupero, è meglio parlare di sei mesi perché c’è una guarigione biologica da rispettare".

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
06:00 Primo piano Accadde oggi - De Rossi: "Nessun mai vi amerà più di me"​​​​​​​. La Roma si aggiudica il derby ed è seconda: "Game over". Pioli: "Garcia scorretto" 05:00 Altre notizie Biglia: "Il Milan tornerà grande con una società più stabile. Futuro? Potrei tornare in Argentina" 04:00 Accadde Oggi Sacchi su Rangnick: "Ottimo allenatore, ma è importante che la società ti segua" 03:00 Altre notizie Bayer Leverkusen, Bender su Havertz: "È una benedizione avere in squadra un giocatore del genere" 02:00 Altre notizie Hellas Verona, slitta di un giorno la ripresa degli allenamenti collettivi: si riparte martedì
PUBBLICITÀ
01:00 Altre notizie Difensore della nazionale palestinese ingaggiato in Israele
Domenica 24 maggio 2020
22:42 Primo piano Vedremo un calcio diverso 22:31 Covid-19 COVID-19 - Spadafora: "Ripresa Serie A il 13 o il 20 giugno". Malagò: "Partita ancora aperta". Il bollettino odierno: +531 nuovi contagi. Contagio a messa a Francoforte. Lamorgese: "Gli italiani sono stati responsabili". VIDEO! 21:37 Altre notizie AIC, Calcagno: "Le partite alle 16:30 non vanno bene. Alle 18:45 e alle 21:00 sì" 21:35 Altre notizie AIC, Tommasi: "Vedo molte persone che vogliono sfruttare questa situazione" 21:13 Social Mkhitaryan ricorda un gol del padre e chiede: "È simile al mio contro l'Ajax in finale di Europa League?" 21:03 Altre notizie L'infermiere dedica la sua tuta a Florenzi: "Mi sono rialzato come hai fatto tu" 20:35 Calciomercato Su Schick c'è l'Everton in caso di mancato riscatto del Lipsia 20:00 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - COVID-19, gli aggiornamenti odierni. FIGC, inviato il protocollo delle gare a Spadafora. Julio Sergio: "La mia vita con lo Scudetto del 2010 sarebbe diversa" 19:58 Primo piano Julio Sergio: "Nella mia Roma c'era l'ambiente favorevole per fare bene" 19:55 Altre notizie Bundesliga - Tris di Werner nel 5-0 del Lipsia in casa del Magonza. Vincono anche Borussia Dortmund e Bayern Monaco. FOTO! VIDEO! 19:28 Primo piano Spadafora: "Per la ripresa della Serie A stiamo valutando il 13 o il 20 giugno" 19:15 Primo piano FIGC, inviato il protocollo a Spadafora con un giorno d'anticipo: prevista la quarantena di gruppo in caso di positività 18:45 Youtube Il canale Vocegiallorossa YouTube supera i 7.000 iscritti. ISCRIVITI! 18:30 Editoriale Il caro, vecchio giugno