SEZIONI NOTIZIE

Prof. Cerulli: "L'uniformità del terreno di gioco ha un'incidenza significativa sugli infortuni. Meglio evitare record di recupero"

di Gabriele Chiocchio
Vedi letture
Foto

Il professor Giuliano Cerulli è intervenuto a NSL Radio per parlare dell'infortunio di Nicolò Zaniolo.

Si è parlato molto dell’incidenza del campo dell’Olimpico sugli infortuni di Zaniolo e Demiral, per lei potrebbe essere un fattore?
"È uno degli aspetti che può influire di più, le dinamiche dei due infortuni sono però diverse: nel caso di Demiral c’è stato un contrasto più importante, in quello di Zaniolo sembra invece che il ginocchio abbia ceduto prima del contatto con l’avversario. In gergo lo definiamo automatico quello del romanista. L’uniformità del terreno di gioco è un tema, ha un’incidenza significativa e si riapre la questione dell’erba naturale e del sintetico".

PUBBLICITÀ

Dalla Roma hanno assicurato che Zaniolo stesse bene prima della partita, secondo lei è stato un infortunio casuale?
"Sicuramente è casuale quello che è successo, conoscendo lo staff giallorosso ritengo che Nicolò non avesse una condizione predisponente in atto. È indubbio che c’è un altro elemento di cui si parla negli Stati Uniti, il concetto del carico, il load management, il dosaggio dei carichi. C’è stata la pausa per le feste natalizie, un periodo in cui gli atleti riposano di più, ma per preservare i legamenti, soprattutto i crociati, bisogna allenare il ginocchio con esercizi propriocettivi e se si interrompe il circuito allenante si rischia poi di incorrere in questo infortunio. Va detto poi che ci sono tante gare ravvicinate e che non si fanno più i tradizionali ritiri precampionato".

In cinque mesi potrebbe farcela Zaniolo?
"Bisogna evitare record nel recupero, è meglio parlare di sei mesi perché c’è una guarigione biologica da rispettare".

Altre notizie
Mercoledì 22 Gennaio 2020
00:01 Altre notizie Petkovic: "Italia favorita ad Europei 2020"
Martedì 21 Gennaio 2020
23:59 Calciomercato MERCATO - Fiorentina, idea Mandragora. Milan, continua il pressing su Dani Olmo. Inter, sempre più vicini Eriksen, Moses e Giroud. Pressing del Dortmund su Emre Can. Cavani sempre più lontano da Parigi 23:47 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - Fonseca: "Contro la Juventus servirà aggressività". Friedkin, due diligence praticamente conclusa. Quasi fatta per Ibanez, Jesus in uscita 23:41 Serie A Lazio, Inzaghi: "Recupero di Correa importante per il derby. Abbiamo tempo per recuperare le energie" 23:31 Serie A Lazio, Parolo: "Daremo l'anima per vincere il derby"
PUBBLICITÀ
23:13 Calciomercato Real Sociedad, Januzaj fuori dai convocati per la Copa del Rey 23:04 Primo piano Politano, c'è l'intesa tra Napoli e Inter 22:42 Coppa Italia Coppa Italia - Napoli-Lazio 1-0: Insigne regala la semifinale ai partenopei 22:09 Primo piano Il filo di Juventus-Roma: Federico Bernardeschi 21:21 Primo piano Diamo i numeri - Juventus-Roma: ai giallorossi serve una doppia impresa per andare in semifinale di Coppa Italia 20:42 Calciomercato Tesserato Volpato per l'Under 17 20:30 Primo piano Brevi calcio (e mercato) 20:15 Approfondimenti Tra Roma e Juventus in Coppa Italia regna l'equilibrio: le tappe 20:10 Primo piano Juventus-Roma - La copertina del match. GRAFICA! 20:05 La Roma in Prestito La Roma in prestito - Il Lipsia di Schick si mantiene capolista. Gonalons sconfitto dal Barcellona 19:30 Primo piano Juventus-Roma - Le probabili formazioni. GRAFICA! 18:50 Giovanili Youth Review 18:45 Social Roma arrivata a Torino. VIDEO! 18:37 Primo piano Fonseca: "Non dobbiamo ripetere gli errori commessi contro la Juventus. Fazio a disposizione, Perotti può tornare per il derby. Importante avere il pallone" 18:21 Roma Femminile BOLLETTINO MEDICO - Sovraccarico del mediale del ginocchio per Giugliano, escluse lesioni capsulo-legamentose