Sky, Caressa: "Scopriremo il vero livello della Roma sabato contro il Napoli"

di Marco Rossi Mercanti
Fonte: TMW Radio
articolo letto 10029 volte
Foto

Fabio Caressa, voce e volto di Sky Sport, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio. Ecco uno stralcio del suo intervento:

Come vede le romane?
“La Lazio di Inzaghi ragiona molto da squadra. Ottimo anche il lavoro di Tare e della società che ha fatto acquisti importanti. Milinkovic in due anni varrà molto più di adesso. Gioca già un grande calcio. La Roma è partita in sordina, ma presto potrebbe diventare pericolosa. Vedremo il suo vero livello contro il Napoli. In caso di vittoria o pari vorrebbe dire che l’equilibrio è stato trovato. In quel caso sarebbe da prime quattro in classifica”.

E la Juventus?
“È sempre fortissima. Ha fatto investimenti lungimiranti, aumentato il fatturato e preparato già da anni un ricambio. Poi c’è anche lo stadio di proprietà. Al di là del settimo scudetto di fila, la sua è una dimensione diversa dalle altre italiane. Una dimensione vicina a Barcellona, Bayern Monaco, Real Madrid, Manchester City e poche altre”.

Conte e Ancelotti: dove li vede in futuro?
“Carlo è fermo fino a giugno, sta per diventare nonno. Non si muoverà per un po' ma immagino voglia tornare in Inghilterra. Non escludo l’Italia ma la preferenza è chiara. Antonio è un punto interrogativo. Può fare quello che vuole. È il migliore, gli basterebbe alzare un telefono per trovare una nuova panchina. Nazionale non credo sia un obiettivo. Con una Roma e una Inter chiuse da Di Francesco e Spalletti, rimarrebbe il Milan che può essere una soluzione”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI