SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Da derby a derby, Pau Lopez e l'occasione per riscattarsi definitivamente e cancellare i fantasmi del passato

di Simone Valdarchi
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
Vedi letture
Foto
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Arrivato nella Capitale nell'estate del 2019 con parecchie ambizioni, visto anche il prezzo alto del suo cartellino, Pau Lopez ha dimostrato fin da subito il suo valore tra i pali. Nella sua prima stagione alla Roma, Fonseca ha puntato sullo spagnolo senza dubbi per il ruolo da titolare, lasciando ad Antonio Mirante il posto da vice. Con il passare delle gare disputate e dei mesi, la sua confidenza con il reparto aumentò, grazie anche ad exploit come quelli di Bologna e Genova contro i rossoblù, partite in cui l'ex Real Betis ebbe il merito di tenere in piedi il risultato contribuendo alla vittoria finale dei giallorossi.

I DUE INFORTUNI - Per un portiere, si sa, la sicurezza è fondamentale. Difendere i pali non è semplice e, soprattutto in un grande club come la Roma, può capitare di dover trascorrere svariati minuti da spettatore prima di essere chiamati in causa. Proprio per questo la concentrazione deve rimanere alta per 90 minuti più recupero. Quando però la fiducia nei propri mezzi viene meno, la tranquillità è difficile da mantenere. L'episodio spartiacque dell'esperienza alla Roma di Pau Lopez è datato 26 gennaio 2020, in occasione di Roma-Lazio 1-1. Gli uomini di Fonseca vanno in vantaggio grazie alla rete di Edin Dzeko. Al 34', sugli sviluppi di un corner in favore degli ospiti, Santon alza un campanile che scende pericoloso all'altezza del primo palo. Pau Lopez, forse disturbato da Acerbi, invece di tentare di bloccare la sfera prova per due volte ad allontanarla con il pugno con il solo risultato di lasciarla cadere a terra in area piccola, concedendo ad Acerbi il facile tap-in per l'1-1 finale. Quell'infortunio tecnico si dimostra incisivo nel tempo e, insieme al periodo più buio della Roma di Fonseca, mina le certezze dello spagnolo. Tornati dallo stop del campionato per Covid-19, arriva anche un infortunio fisico a rendere complicato il suo rientro a grandi livelli. Lopez rientra dalla lunga sosta con una microfrattura al polso, che lo tiene lontano dal campo fino al 5 luglio. 

PUBBLICITÀ

MIRANTE E LA PANCHINA - A causa dell'indisponibilità di Pau Lopez, Fonseca è costretto a lanciare titolare Antonio Mirante, che si dimostra affidabile. Una volta tornato in forma, le prestazioni estive dell'ex Real Betis continuano a non convincere, fino ai gravi errori contro il Siviglia nella gara secca per gli ottavi di finale di Europa League. Il suo scarso rendimento portano Fonseca ad individuare in Mirante il numero 1 per la stagione 2020/21. A Pau Lopez spetta il compito di proteggere la porta romanista in Europa League e, seppur contro avversari abbordabili, fa il suo e aiuta la Roma a conquistare agevolmente la qualificazione alla fase successiva da prima nel girone. Se la microfrattura della scorsa primavera aveva dato modo di scoprire a Fonseca le garanzie offerte da Mirante, le noie muscolari del campano negli ultimi tempi hanno dato modo a Pau Lopez di tornare dal primo minuto anche in campionato. Contro Sampdoria, Crotone ed Inter, gli ultimi tre impegni della Roma, Pau è cresciuto notevolmente arrivando ad essere scelto da molti come migliore in campo nel pareggio di domenica scorsa tra giallorossi e nerazzurri. 

DA DERBY A DERBY - Quasi un anno dopo il derby del fattaccio, a Pau Lopez si presenta l'occasione per disputare da titolare un'altra stracittadina, con la gara in programma venerdì sera all'Olimpico. Con Mirante ancora alle prese con il rientro dalla lesione al flessore, quella per l'estremo difensore da schierare sarà una scelta obbligata per Paulo Fonseca. Così come una papera lo scorso anno minò le sue certezze, con una buona prestazione contro Immobile e compagni, Pau Lopez potrebbe riscattare definitivamente quell'errore, cancellare i fantasmi del passato e prendersi senza più dubbi il posto da titolare

Prossima partita: Lazio-Roma, venerdì 15 gennaio ore 20:45 
Probabile formazione (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
Ballottaggi: Cristante/Villar
In dubbio: Santon (lesione muscolare).
Diffidati: Cristante, Ibanez, Mancini, Villar.
Squalificati: -
Indisponibili: Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Calafiori (risentimento al flessore destro), Mirante (lesione muscolare di primo grado alla coscia sinistra).

Altre notizie
Martedì 19 gennaio 2021
03:00 Interviste Colonnese: "Non si capisce quale sia il modulo della Juventus". AUDIO! 02:00 Altre notizie Brambati: "Alla Juventus serviva un tecnico come Spalletti". AUDIO! 01:00 Altre notizie Cagni: "Fonseca e Pirlo non sanno leggere le partite". AUDIO! 00:00 Primo piano Poco estro e poco starpower: così la lotta Champions è ancora più dura
Lunedì 18 gennaio 2021
23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Le ultimissime
PUBBLICITÀ
23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i rumors in uscita 23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutte le operazioni ufficiali 23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i nomi accostati in entrata 23:52 Primo piano L'Al-Duhail non libera Benatia, il Parma vira su Fazio 23:50 Calciomercato MERCATO - Real Madrid, colpo Alaba per la prossima stagione. Torino, tentativo per Sanabria. Mata potrebbe tornare al Valencia. Alli vuole andare al PSG. Lammers passa al Genoa. Håland nel mirino del Chelsea 23:48 Covid-19 COVID-19 - Pfizer, ritardo nella consegna dei vaccini in Italia. Variante sudafricana più veloce del 50%, ma non più grave. Conte: "Italia prima nell'UE per i vaccini" 23:45 Primo piano Fonseca: "Siamo delusi per il derby, ma dobbiamo ripartire. Lo Spezia è una squadra organizzata, sarà una partita difficile" 23:30 Primo piano L'arbitro - Esordio assoluto di Ghersini con la Roma, 2 volte con lo Spezia in Coppa Italia. Guida al VAR, protagonista in negativo contro Sassuolo e Sampdoria in questa stagione. GRAFICA! 23:15 Diamo i numeri Diamo i numeri - Roma-Spezia: i liguri tornano all'Olimpico dopo l'impresa del 2015. Oltre due anni senza gare in casa in Coppa Italia per i giallorossi 23:00 Focus On Focus on Spezia - La piccola con la mentalità da grande. In 10 per tutta la gara, i ragazzi di Italiano non rinunciano a giocare e contro il Torino finisce 0-0 22:49 Altre notizie Premier League - Poker del City al Crystal Palace. Reti bianche in Liverpool-Manchester United. Leicester secondo dopo il 2-0 al Southampton. Mount regala i 3 punti al Chelsea. Vince il Tottenham. VIDEO! 22:45 Primo piano Roma-Spezia - Le probabili formazioni. GRAFICA! 22:35 Serie A Serie A - Cagliari-Milan 0-2, doppietta di Ibrahimovic. Rossoneri campioni d'inverno. FOTO! 22:26 Primo piano Idea Roma: Diawara per arrivare a Gomez 22:22 Altre notizie Lazio, Reina. "Sorpreso per il 3-0 alla Roma, eravamo sfavoriti"