SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

L'avversario - Tanto turnover e poche motivazioni

di Redazione Vocegiallorossa
Vedi letture
Foto

La gara tra Roma e Juventus chiude il campionato e sarà disputata da due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato.

PUNTI DI FORZA  - I torinesi non sembrano avere la solidità degli anni scorsi e questa sera faranno riposare molti titolari, in vista degli impegni di Champions League. Nonostante la necessità di far riposare i migliori, Sarri potrebbe comunque presentarsi con un un tridente formato da Ronaldo, Higuain e Bernardeschi. Attenzione anche a Bentancur a centrocampo, molto efficace nel pressing ultra offensivo, nel venire incontro alla palla e nell’attaccare la profondità nel corridoio destro.

PUBBLICITÀ

PUNTI DEBOLI – Il cambiare molto e il non avere più stimoli potrebbero deconcentrare la Juventus. Il punto più debole è proprio l'assenza di motivazioni abbinata all'ampi turnover che proporrà Maurizio Sarri, con l'impiego di molti giovani a cui far fare esperienza. Una partita tra due squadre spensierate con la possibilità di mettere in mostra i calciatori che hanno avuto meno spazio.

GIOCATORI CHIAVE - Con Ronaldo non convocato, Higuain sarà certamente fondamentale per la Juventus, giocatore con più qualità in grado di sbloccare la gara in ogni momento. Occhio anche a Bentancur, che fece bene nel match del girone di andata.

La probabile formazione della Juventus
Juventus (4-3-3): Buffon; Wesley, Demiral, Rugani, Coccolo; Rabiot, Bentancur, Muratore; Bernardeschi, Higuain, Zanimacchia.

 

Altre notizie
Martedì 11 agosto 2020
00:00 Altre notizie Calcio: andata play out B; Pescara-Perugia 2-1
Lunedì 10 agosto 2020
22:52 Interviste Ag. Bustos: "I giallorossi restano un'opzione concreta" 22:20 Social Instagram, Carles Pérez prepara la prossima stagione 20:55 Europa League LIVE Europa League - Inter e Manchester United in semifinale 20:36 Calciomercato La Roma pensa a Ramón Planes per il ruolo di DS
PUBBLICITÀ
20:00 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - Roma Femminile, Giugliano rinnova sino al 2023: "Mi sento a casa". Nuovo affondo per Smalling dopo il closing. La Fiorentina vuole 40 milioni di € per Castrovilli 19:45 Primo piano Il primo compito di Friedkin 19:43 Altre notizie Festa: "Di Francesco al Cagliari? È un ottimo allenatore, poi tutto dipenderà dalle scelte di mercato". AUDIO! 19:22 Altre notizie Gallo: "Tutti gli italiani tiferanno Atalanta in Champions League". AUDIO! 19:15 Primo piano Giugliano: "La Roma mi ha fatto sentire a casa. Spero di rimanere qui il più a lungo possibile" 19:00 Primo piano COMUNICATO AS ROMA - Roma Femminile, Manuela Giugliano rinnova fino al 2023: "Qui ho trovato una famiglia" 18:58 Altre notizie Pochesci: "Pirlo alla Juventus è una grande sconfitta dell'Assoallenatori". AUDIO! 18:40 Covid-19 COVID-19 - Il bollettino della Protezione Civile: +259 nuovi contagi 18:19 Altre notizie Sconcerti: "Roma piazza perfetta per Sarri". AUDIO! 18:10 Interviste Piacentini: "Friedkin non vuole arrivare secondo, gli servono collaboratori giusti che sappiano cosa fare" 17:50 Rassegna Stampa Fiorentina in pole per Samuele Ricci: Inter e Roma alla finestra 17:30 Accadde Oggi Accadde oggi - Perotti: "Andare via senza vincere sarebbe una delusione più grande del mancato mondiale". Pizarro, Heinze e Doumbia salutano la Roma 17:20 Calciomercato Tutti pazzi per Karsdorp: ben 7 club sull'olandese 17:10 Interviste Guido Nanni: "Pau Lopez è un portiere normale, non è un top" 16:13 Rassegna Stampa Pradè è disposto a tornare alla Roma: Friedkin non è d'accordo