SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

COVID-19 - De Luca: "Lockdown per la Campania inutile in queste condizioni". La bozza del nuovo DPCM: locali chiusi alle 18:00 e stop a palestre e piscine. VIDEO!

di Marco Rossi Mercanti
Vedi letture

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Per quanto riguarda il nostro paese, nelle ultime 24 ore i contagi sono aumentati ancora (+19.143), arrivando così a toccare quota 484.869. Nello specifico, 186.002 attualmente positivi (+16.700), 261.808 guariti (+2.352) e 37.059 decesssi (+91).

Vocegiallorossa.it propone nuovamente ai nostri lettori tutti i principali aggiornamenti legati alla pandemia.

22:40 - Dovrebbe slittare a domani la conferenza stampa di Giuseppe Conte. Lo scrive corriere.it. Il rinvio è dovuto al fatto che si vuole ascoltare nuovamente il parere delle Regione, divise sulle possibili restrizioni.

21:15 - Clamorosa retromarcia del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, che aveva minacciato il lockdown. Queste uno stralcio delle sue parole riprese da onlinemagazine.it:

"In queste condizioni diventa improponibile realizzare misure limitate a una sola regione, al di fuori quindi di una decisione nazionale, che comporterebbe anche incontrollabili spostamenti al di fuori dei confini regionali. In questa situazione, l’unica decisione realistica e immediata è quella di affrontare i due o tre fronti di maggiore diffusione del contagio".

20:00 - In Ligue 1 è stata rinviata la sfida tra il Lens e il Nantes, inizialmente prevista per domenica alle 13. Ben undici giocatori del Lens infatti sono risultati positivi al COVID-19 pertanto, la commissione nazionale ha ritenuto opportuno posticipare la gara.

17:49 - Sono 19.644 i nuovi casi di oggi. Qui il bollettino della protezione civile.

17:35 - È in arrivo un nuovo DPCM. Nella bozza del decreto, che resta comunque da approvare, sono molte le nuove restrizioni. I servizi di ristorazione chiuderanno la domenica e i giorni festivi, mentre durante la settimana potranno restare aperti fino alle 18:00. Al tavolo la consumazione è limitata a un massimo di 4 persone, purché siano conviventi. Non ci sarà un divieto di spostamento, ma sarà fortemente consigliato di non spostarsi in un Comune diverso se non per comprovate esigenze o situazioni di necessità. Chiuderanno infine palestre, piscine e sale da gioco.

17:00 - Sono 1.687 i nuovi contagi registrati oggi nel Lazio (728 a Roma), con 9 vittime e 94 guariti.

15:40 - Francesco Boccia, ministro degli Affari Regionali risultato positivo al COVID-19 e in isolamento, ha parlato a Sky TG 24: "Abbiamo sconfitto la prima ondata con unità e collaborazione leale come vuole Mattarella e sconfiggeremo ancora il COVID-19. Nuovo lockdown? Bisogna capire cosa si intende. Il lockdown totale non è il caso del momento. Quando l’abbiamo fatto a marzo e aprile dovevamo rafforzare le terapie intensive, non avevamo ventilatori che sono stati acquistati e distribuiti, avevamo necessità di nuovi medici e nuove forze: questa fase non c’è più, non dobbiamo arrivarci e non ci arriveremo ma dobbiamo stringere. Bisogna essere uniti tra Regioni, enti locali e tutti”.

13:29 - Nuovo caso di Covid-19 nel mondo del calcio. Alla vigilia della sfida contro il Dijon, il PSG ha fatto sapere che "un calciatore del gruppo-squadra è risultato positivo al test PCR Sars CoV2", come si legge nel comunicato. Non viene svelata l'identità del tesserato in questione, ma si specifica che il soggetto si trova già in isolamento e seguirà il protocollo sanitario del caso.

PUBBLICITÀ

12:25 - Rinviata Entella-Venezia - È arrivata la decisione della Lega serie B, la partita fra Entella e Venezia, in programma oggi alle 15:00 è stata rinviata. Di seguito il comunicato:

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B, constatato l’aggravarsi dell’emergenza sanitaria in corso; sentite le Società interessate; tenuto conto dell’art. 28.2 dello Statuto LNPB;

dispone
il rinvio della gara V. ENTELLA - VENEZIA, valida per la 5ª giornata di andata del Campionato Serie BKT 2020/2021, programmata per oggi sabato 24 ottobre 2020, e fissa il contestuale recupero a sabato 14 novembre p.v. alle ore 15.00

11:10 - Il Premier Conte potrebbe annunciare misure più stringenti in questo fine settimana. Secondo tgcom24.mediaset.it, per ridurre ulteriormente gli spostamenti, il Governo starebbe pensando a un coprifuoco nazionale con la chiusura di bar e ristoranti alle 18, cosicché la gente possa spostarsi solo per studio o lavoro. Secondo Confesercenti, però, con tali disposizioni potrebbero chiudere oltre 20.000 attività.

10:15 - La manifestazione contro il lockdown è sfociata nella violenza con scontri violentissimi contro la polizia. Dietro agli scontri - racconta Fanpage.it - c'era una strategia chiara che ha poco a che vedere con la protesta spontanea. Al di là di alcuni gruppi di commercianti, quello che è accaduto è nato ore prima tra il Pallonetto, Quartieri, fino alla Pignasecca. Di seguito uno stralcio dell'approfondimento: «Dietro le proteste si sono mossi gli storici clan dell'area del centro antico della città affiancati dagli ultras che hanno mal tollerato la querelle sulla partita con la Juventus. Non solo, con il boom del turismo molte attività di ristorazione che avevano assorbito la "manovalanza" vicina ai clan sono andate in crisi. La riduzione del personale ha lasciato molti di loro senza lavoro, spingendoli a tornare nei ranghi delle proprie organizzazioni. Un mix fatto di anime diverse, sempre sul filo tra legalità e illegalità: organizzatori di concerti in piazza per neomelodici, bagarini, parcheggiatori abusivi, "pacchisti" storici, etc, etc… Un mondo variegato, l'humus di una miscela esplosiva che è divampata in poche ore fomentata, anche, da gruppi di estrema destra che da mesi soffiano sul fuoco della protesta».

09:45 - Giorgiò Palù, professore emerito dell'Università di Padova e past-president della Società italiana ed europea di Virologia, ha concesso un'intervista a corriere.it in merito alla pandemia Coronavirus. Ecco uno stralcio delle sue parole:

Professor Palù, la gente è sconfortata e non sa più a chi credere. Come rispondere?
«C’è tanto allarmismo. È indubbio che siamo di fronte a una seconda ondata della pandemia, ma la circolazione del virus non si è mai arrestata, anche se, a luglio, i casi sembravano azzerati, complice la bella stagione, l’aria aperta, i raggi ultravioletti che uccidono il virus. Poi c’è stato il ritorno dalle vacanze, la riapertura di tante attività e, soprattutto, il rientro a scuola».

A che cosa attribuisce l’attuale impennata di casi?
«Certamente alla riapertura delle scuole. Il problema non è la scuola in sé, ma sono i trasporti pubblici su cui otto milioni di studenti hanno cominciato a circolare. Tenere aperte le scuole è, però, indispensabile».

Lei è contrario o favorevole a nuovi lockdown?
«Sono contrario come cittadino perché sarebbe un suicidio per la nostra economia; come scienziato perché penalizzerebbe l’educazione dei giovani, che sono il nostro futuro, e come medico perché vorrebbe dire che malati, affetti da altre patologie, specialmente tumori, non avrebbero accesso alle cure. Tutto questo a fronte di una malattia, la COVID-19, che, tutto sommato ha una bassa letalità. Cioè non è così mortale. Dobbiamo porre un freno a questa isteria».

09:10 - Record di nuovi contagi anche negli Stati Uniti d'America. Secondo il COVID Tracking Project, si sono registrate ben 83.010 nuove infezioni, per un totale di 8,5 milioni di casi da inizio pandemia.

08:30 - Proteste nella notte a Napoli per le restrizioni imposte dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca. Come riportato da Sky TG 24, ci sono state scene di guerriglia urbana da via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania, a via Cesario Console sul lungomare. I protestanti hanno lanciato petardi, bottiglie e bombe carta contro le forze dell'ordine, bruciando anche i cassonetti della raccolta differenziata. Inoltre, sono stati aggrediti anche i giornalisti dell'emittente satellitare, sul posto per documentare il tutto.

Altre notizie
Mercoledì 02 dicembre 2020
16:21 Social Instagram, Pellegrini: "Tutti insieme e col sorriso" 15:45 Covid-19 LIVE COVID-19 - Speranza: "Primi vaccini a gennaio, non saranno obbligatori". Fiorentina, positivo Prandelli. Milan, Pioli e Murelli negativi al tampone. La Gran Bretagna approva il vaccino Pfizer-BioNTech 15:15 Primo piano TRIGORIA - Fonseca: "La sfuriata dei Friedkin? Una grande bugia. Nessun dramma, la squadra ha fiducia". VIDEO! 15:14 Primo piano TRIGORIA - Cristante: "Napoli è una singola partita, domani dobbiamo fare bene come nelle altre. Non è vero che facciamo male contro le grandi". VIDEO! 15:13 Youtube La conferenza stampa integrale di Paulo Fonseca e Bryan Cristante. VIDEO!
PUBBLICITÀ
13:37 Primo piano Roma-Young Boys - Arbitra Jović, nessun precedente con le squadre, bilancio positivo con le italiane 12:55 Covid-19 COVID-19, tutti i giocatori e gli allenatori attualmente positivi e guariti in Serie A: positivo Prandelli 12:53 Primo piano TRIGORIA - Squadra in campo per la rifinitura, Fazio e Kumbulla in gruppo, differenziato per Smalling e Santon. VIDEO! 12:00 Primo piano Il filo di Roma-Young Boys: Jean-Pierre Nsame 11:28 Nuovo Stadio Stadio della Roma, Papalia: "È una questione di volontà politica, il pignoramento è ininfluente" 11:25 Altre notizie Esami a Villa Stuart per Veretout. FOTO! 11:07 Avversario Lo Young Boys in partenza per Roma. VIDEO! 10:52 Roma Femminile Coppa Italia Femminile - Roma CF-Roma in programma il prossimo 16 dicembre 10:45 Primo piano Altalena Pau Lopez: titolare, sul mercato, riserva e nuova risorsa? 10:44 Primo piano Niente processi: usare lo Young Boys per rilanciarsi contro il Sassuolo 10:32 Altre notizie Reggina, Tempestilli nominato Direttore Generale 10:03 Roma Femminile La Roma in Nazionale - Doppietta per Andressa, un quarto d'ora di gioco per Bernauer  09:39 Rassegna Stampa Petrachi piace alla Fiorentina 09:34 Rassegna Stampa I Friedkin tengono a rapporto la squadra 08:57 Rassegna Stampa Interesse per Silvestri