SEZIONI NOTIZIE

Ancora un finale amaro. Classifica compromessa, ma la Roma è nettamente superiore a Başakşehir e Wolfsberg

di Luca d'Alessandro
Fonte: L'editoriale di Luca d'Alessandro
Vedi letture
Foto

Ancora un finale amaro per la Roma contro il Borussia Mönchengladbach. Due gol subiti al minuto 90'+5' complicano il cammino europeo di una squadra che nei 180' contro i tedeschi avrebbe meritato almeno 4 punti. Adesso diventa da dentro o fuori la prossima trasferta a Istanbul contro il Basaksehir, primo in classifica con 7 punti (una sconfitta aumenterebbe il gap a 5 punti e sei dietro negli scontri diretti col Borussia). Strano dover commentare un doppio confrono dove, fondamentalmente, i meriti dell'avversario son pochi, i demeriti propri importanti, gli errori arbitrali decisivi. La Roma chiude un brutto primo tempo per colpa di un sospetto nuovo errore arbitrale (la palla da cui parte l'azione, forse è fuori) e di un autogol di Fazio. Nonostante tutto la squadra si rialza - segno di mentalità acquisita - e comincia a creare gioco. Veretout incanta, Dzeko lotta e sforna assist, ma manca la precisione per finalizzare gli sforzi profusi. Probabilmente la squadra è stata meno lucida, accusando le tante partite ravvicinate. Fatto sta che Fazio, proprio lui, si fa perdonare l'autogol, segnando il momentaneo 1-1. In campo c'è una sola squadra, la Roma, ma Kluivert è poco cinico e non chiude il match. Un po' come all'andata fece Florenzi (altri 90' in panchina, per una sua assenza sempre più misteriosa). Si arriva dunque, nuovamente, al 90'+5' con Thuram che sfrutta una nuova disattenzione del centrale argentino. In chiave europea è vero che la classifica si è complicata, ma è altresì vero che la Roma, per caratura, qualità della rosa, è nettamente superiore sia ai turchi che agli austriaci del Wolfsberg. Incrociando le dita, Fonseca avrà anche a disposizione una rosa più ampia e con i rientranti Perotti, Ünder, Diawara più pronti fisicamente per rientrare nella gestione del prossimo spezzone di stagione, dove si deciderà il proseguo europeo della squadra.


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
00:00 Altre notizie Italia Femminile, Bertolini: "Con Malta serve umiltà"
Lunedì 11 Novembre 2019
22:55 Primo piano Niente alibi? No, niente benzina... 22:43 Altre notizie Udinese, Marino: "Esonero Tudor? Presi 11 gol in 2 gare" 22:35 Primo piano Fonseca all'Elite Club Coaches Forum: "Soddisfatto di questo inizio di stagione, non esiste un caso Florenzi" 22:30 Primo piano Parma-Roma 2-0 - Scacco Matto - Il 4-1-3-2 e la poca lucidità della Roma
PUBBLICITÀ
22:25 Primo piano Youth Review 22:20 Primo piano I numeri di... Parma-Roma 2-0 - I ducali corrono e creano di più meritando la vittoria, nonostante il possesso in favore dei giallorossi 22:15 Primo piano Parma-Roma 2-0 - Da Zero a Dieci - La peggiore settimana di Fonseca, la maledizione dei due gol e i tre 9 in campo 22:05 Primo piano Parma-Roma 2-0 - La gara sui social: "Si è visto chiaramente che non siamo in grado di gestire campionato e coppa" 22:00 Primo piano Parma-Roma 2-0 - Top & Flop 21:47 Giovanili Instagram, Sdaigui dopo il ritorno in campo: "Aspettavo questo momento, ho rischiato di lasciare una gamba per ciò che amo" 21:24 Altre notizie Terlizzi: "La Roma è una squadra garibaldina" 21:09 Altre notizie Ag. Conti: "Nella prima mezz'ora contro la Roma è stato bravo, poi gli sfugge Mancini..." 20:15 Pagelle Parma-Roma 2-0 - Le pagelle del match 20:06 Interviste Kolarov: "Per me è più facile giocare che allenarmi, l'importante è recuperare bene" 20:00 La Voce della Sera LA VOCE DELLA SERA - Italia, Mancini: "Florenzi non è un problema. Zaniolo deve conquistarsi tutto". Il Tottenham segue Pellegrini per sostituire Eriksen. Il programma degli allenamenti a Trigoria 19:10 Roma Femminile Giugliano e Bergamaschi protagoniste di un quiz su Castel di Sangro. VIDEO! 18:11 Social Santon dopo la sconfitta: "Grazie ai tifosi che ci sono stati vicino, con il vostro supporto torneremo alla vittoria" 17:45 Accadde Oggi Accadde oggi - Sabatini: "Florenzi è più forte di Dani Alves". Damiani: "Sabatini bloccò Aubameyang, ma poi presero Destro e l'affare saltò" 17:28 Calciomercato Dall'Inghilterra: il Tottenham segue Pellegrini per sostituire Eriksen