SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Il caro, vecchio giugno

di Gabriele Chiocchio
Fonte: L’editoriale di Gabriele Chiocchio
Vedi letture
Foto

Se qualcuno si fosse preoccupato di aver perso totalmente la normalità dei mesi estivi, scanditi dalle ormai consuete fasi del calciomercato, alcune notizie di oggi ci hanno restituito parte di queste certezze. Con la possibilità di firmare precontratti e iscrivere a bilancio operazioni di mercato a partire dal 1° giugno, infatti, viene di fatto restaurato quel mese di affari fatti in fretta e furia e spesso in modo quasi casuale (a livello tecnico) per poter realizzare il consueto maquillage dei conti prima della chiusura. Certo, andrà capito come l’UEFA abbia intenzione di ammorbidire, vista l’eccezionalità degli eventi, le regole del Fair Play Finanziario, ma, a prescindere da questo, diverse società (eh già, non solo la Roma) avranno bisogno di realizzare plusvalenze come in ogni giugno da qualche anno a questa parte. Una delle novità starà nella diversa (sarebbe a dire, minore) disponibilità di liquidi che convincerà i club, verosimilmente, a muoversi più per scambi (che permettono di generare facilmente plusvalenze per entrambi i club coinvolti, a patto di accollarsi un costo a volte sproporzionato rispetto al livello tecnico di calciatori coinvolti) che per altri tipi di operazioni e, se negli anni passati un’inversione di marcia sarebbe stata auspicabile, questa volta non c’è altra strada che sfangarla in qualche modo oggi e rinviare il problema a domani, sperando di poter arrivare a quel domani ancora nella possibilità di scegliere e non sotto obblighi di fatto. La Roma ha abituato chi la circonda a questo tipo di operazioni e, oltre a cercare di piazzare il più possibile dei costi non utili (leggasi, cedere Schick al Lipsia alle migliori condizioni possibili) probabilmente dovrà fare ancora dei sacrifici tra gli elementi che, oltre a costare, generano però un vantaggio tecnico. E qui si arriva all’altra novità, quella forse più impattante e che andrà a rimescolare ulteriormente le carte di una stagione già in totale balìa degli eventi: contabilizzare una cessione prima del 30 giugno e continuare a utilizzare quel calciatore anche dopo cosa comporterà per quanto riguarda il rendimento sul campo? Non è irrealistico pensare a un impegno diverso, a una concentrazione diversa, a una voglia diversa di sposare la causa di un club che si lascerà a breve giro di posta. Non che non ci siano mai stati casi di questo genere nella storia del campionato italiano, ma questo finale di stagione potrebbe essere mai come in passato ricco di protagonisti promessi sposi di altre squadre, con tutte le conseguenze del caso. E la Roma, che già paga tante cose e che potrebbe cedere più di quanto acquisterà nel mese di giugno, potrebbe pagare ancora.

Altre notizie
Lunedì 25 gennaio 2021
21:23 Covid-19 LIVE COVID-19 - Proteste in tutta Olanda. In Italia 8.561 positivi. Madrid, coprifuoco alle 22 e incontri privati vietati. Braun: "Variante inglese prenderà il sopravvento". Ricciardi: "Serve un nuovo lockdown". 99 milioni di casi nel mondo. VIDEO! 21:11 Calciomercato LIVE MERCATO - Asamoah al Cagliari. Papastathopoulos torna in Grecia. Triennale del PSG per Sergio Ramos. Chelsea, via Lampard. Papu Gomez a un passo dal Siviglia 21:10 Altre notizie Vocegiallorossa.it, arrivano le notifiche push! Scopri come attivarle 20:45 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Le ultimissime 20:45 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i rumors in uscita
PUBBLICITÀ
20:45 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutte le operazioni ufficiali 20:45 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i nomi accostati in entrata 20:00 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - Trigoria, Mirante in gruppo. Individuale per Dzeko. La Roma Primavera perde con la SPAL. De Rossi: "Mancato qualcosa, ma ora ci temono". Principio di accordo con Allegri 19:25 Altre notizie Maiellaro: "A Roma spunta sempre qualcosa che non va. Dzeko? I giallorossi non devono lasciarselo scappare" 19:21 Accadde Oggi Accadde oggi - Zamparini: "Se non avessi già il Palermo, la Roma la prenderei io". El Shaarawy atterra a Roma, Borriello va al West Ham 19:20 Editoriale La corsa liberatoria di Fonseca e la soluzione alternativa a Dzeko 19:08 Altre notizie Amelia: "Dzeko è difficile da sostituire. Sia lui che la Roma dovrebbero fare un passo indietro" . AUDIO! 19:00 Social Smalling: "Tutti insieme sempre, daje" 18:54 Primo piano Focus on Hellas Verona - Nel bene e nel male, la gara di Dimarco. Juric blocca il palleggio voluto da Gattuso ed il Napoli cade. Al Bentegodi finisce 3-1 18:29 Primo piano TRIGORIA - Seduta pomeridiana per la Roma, Mirante in gruppo. Individuale per Pedro, Mkhitaryan, Dzeko e Calafiori 18:11 Primo piano I possibili scenari nell'attacco della Roma senza Dzeko 18:07 Primo piano Principio di accordo con Allegri. 5 milioni a stagione 18:00 Primo piano PRIMAVERA PAGELLE SPAL-ROMA 1-0 - Primo ko per i giallorossi 17:54 Covid-19 COVID-19, il bollettino di oggi: 8.561 nuovi contagiati 17:14 Giovanili Primavera, De Rossi: "Ce l'abbiamo messa tutta ma ci è mancato qualcosa sotto porta, ora gli avversari ci temono. I subentrati potevano fare meglio"