SEZIONI NOTIZIE

Vedremo un calcio diverso

di Alessandro Carducci
Fonte: L'editoriale di Alessandro Carducci
Vedi letture
Foto

L’inizio di ogni stagione è visto sempre con curiosità dai tifosi e dagli addetti ai lavori. Dopo 3 mesi di stop e qualche amichevole, si aspetta il fischio di inizio della prima giornata per monitorare lo stato di salute delle squadre: chi confermerà quanto di buono fatto nell’anno precedente, chi cadrà rovinosamente, chi non si discosterà dai suoi livelli. C’è curiosità anche per vedere i nuovi acquisti, i nuovi allenatori, con tutto l’entusiasmo tipico di inizio stagione.
Sarà curioso, quindi, vedere cosa accadrà a giugno, sempre se la Serie A dovesse veramente riprendere, come sembra. La Roma non gioca una partita ufficiale dal primo marzo, giorno della vittoria rocambolesca per 4-3 in casa del Cagliari. Se il campionato dovesse ripartire a metà giugno, saranno passati 3 mesi e mezzo dall’ultima gara ufficiale, poco più di quanto trascorra solitamente tra la fine della stagione e la prima gara del campionato seguente. Nel mezzo, ecco l’elemento di novità, non è accaduto niente. Almeno dal punto di vista sportivo, non è successo nulla. Il nulla più totale.
A giugno dovremmo vedere qualche operazione di mercato ma, per il momento, (quasi) tutto tace sul fronte. Non ci sono (e non ci saranno) amichevoli, non ci saranno eventi pubblici, presumibilmente nemmeno le conferenze stampa. Niente ritiri in montagna o tournée in giro per il mondo. Niente tifosi, niente di niente. Assisteremo a un unicum mondiale, di cui stiamo avendo un piccolo assaggio con la Bundesliga: il calcio riprenderà in un clima che più ovattato di così non si può, con la gente concentrata sulle proprie vite, sulla ripresa delle attività, sulle difficoltà economiche, sull’incertezza del futuro, e questo non farà che abbassare ulteriormente l’attenzione su uno sport, il calcio, solitamente abituato a monopolizzare il dibattito sociale.

PUBBLICITÀ

Infine, sarà interessante capire come gli allenatori gestiranno le forze a disposizione dovendo giocare ogni tre giorni. Assisteremo a gare a bassa intensità, probabilmente con un pressing non eccessivo o addirittura nullo anche perché a luglio, con una temperatura ben oltre i 30 gradi, sarà un’impresa riuscire ad arrivare al 90’ senza stramazzare al suolo. Vedremo un calcio diverso, figlio del tempo, figlio di un’epoca storica (speriamo) irripetibile.  

Altre notizie
Giovedì 02 luglio 2020
07:30 Primo piano L'avversario - Il contropiede dell'Udinese e il tentativo dalle fasce 07:15 Primo piano Roma-Udinese - I duelli del match 07:00 Primo piano Cambio Campo - Petiziol: "L'Udinese è una squadra diversa rispetto a quella dell'andata. Davanti mi aspetto ancora Teodorczyk con Lasagna, una fortuna l'assenza di Pellegrini" 06:00 Primo piano Accadde oggi - Zeman: "Ho sofferto De Rossi? Lui ha sofferto me". Cholevas al Watford. Venditti: "Spero che tolgano il mio inno" 05:00 Altre notizie Atalanta, Gasperini: "Col Napoli ripartiamo da zero"
PUBBLICITÀ
04:00 Altre notizie Il Bayern ingaggia il giovane talento francese Kouassi 03:00 Altre notizie L'ex bomber Shearer sogna il pass per il British Masters 02:00 Altre notizie Salah: "Spero di restare a lungo nel Liverpool" 01:00 Altre notizie Germania, il proprietario del mattatoio-focolaio è il presidente dello Schalke 04 00:00 Altre notizie Barcellona, Setien: "Griezmann? Non gli chiederò scusa" 00:00 Altre notizie Liga - Tre punti per il Villarreal. Il Valencia cade con l'Athletic Club. Vittoria per il Granada. Ancora uno stop per il Barcellona, pareggio interno con l'Atletico Madrid
Mercoledì 01 luglio 2020
23:46 Serie A Serie A - Con la SPAL il Milan agguanta il pareggio a tempo scaduto grazie a un'autorete. Vittorie del Verona sul Parma e del Sassuolo a Firenze. Lecce-Sampdoria 1-2 con tre gol su rigore. FOTO! 23:15 Altre notizie Premier League - Il Chelsea cade col West Ham. Poker di Arsenal e Newcastle, l'Everton supera il Leicester. Tris dello United sul campo del Brighton. VIDEO! 23:15 Serie A LIVE FORMAZIONI - Udinese, torna De Paul. Roma, Pau Lopez ancora out. Napoli, Allan non convocato. Atalanta, panchina per Pasalic 23:00 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - Fonseca: "Chi pensa che il nostro campionato sia finito si sbaglia". Smalling resta fino a fine campionato. Con la giusta offerta Zaniolo può partire. Roma-Udinese, arbitra Guida 22:32 Roma Femminile Roma Femminile, Ekroth annuncia l'addio: "È stato un piacere far parte di questa squadra e di questa società. Grazie Roma" 22:13 Calciomercato Il Partizan Belgrado riscatta Sadiq: alla Roma anche il 10% sulla futura cessione 21:50 Primo piano Il filo di Roma-Udinese: Rodrigo Becao 21:30 Primo piano L'arbitro - La Roma cerca la decima con Guida. Due ko nelle ultime due gare casalinghe. GRAFICA! 21:22 Diamo i numeri Diamo i Numeri - Roma-Udinese: all'Olimpico la peggiore squadra in trasferta del campionato