SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Borja Mayoral: "Significa molto essere l'unica italiana in Europa. Ajax più forte individualmente, ma vogliamo giocare come contro lo Shakhtar"

di Vincenzo Pennisi
Vedi letture
Foto
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'attaccante della Roma Borja Mayoral ha parlato prima del match contro l'Ajax:

Borja Mayoral al sito della UEFA

Sulle ambizioni.
"Qui alla Roma mi trovo molto bene, sto crescendo e sto migliorando per diventare un attaccante più maturo. Voglio diventare un attaccante di altissimo livello".

Sulla responsabilità di essere l'unica italiana in Europa.
"Siamo l’unica squadra italiana in Europa, per noi significa molto".

Sulle sfide precedenti.
"Abbiamo affrontato Braga e Shakhtar, due sfide difficili. Con l’Ajax sarà difficile, negli anni scorsi hanno fatto benissimo in Champions sfiorando la finale, ma vogliamo vincere e passare il turno. Abbiamo le carte in regola per farlo,, sarà difficile, ma vogliamo dimostrare di essere una squadra da Champions".

Sull'Ajax.
"A loro piace giocare, essere offensivi. Credo che sarà una sfida equilibrata, loro individualmente sono più forti, ma noi cercheremo di giocare come con lo Shakhtar".

Sui dubbi iniziali.
"All’inizio avevo un po’ di dubbi, in A le difese sono forti, ma per me è una sfida. Dopo aver giocato in Spagna e Germania, giocare in un campionato come la Serie A in cui le difese fanno fatica era una sfida. All’inizio ho avuto qualche difficoltà, soprattutto nel trovare spazi contro difese chiuse, ma questa sfida mi sta stimolando, spero e voglio continuare a crescere e segnare".

Altre notizie
Mercoledì 21 aprile 2021
01:00 Altre notizie UEFA, Boniek nominato vicepresidente 00:30 Altre notizie Roma Calcio a 5, conquistati i playoff promozione grazie al 4-3 al Ciampino Anni Nuovi 00:00 Altre notizie Super League, neoborbonici propongono quella delle Due Sicilie
Martedì 20 aprile 2021
23:59 Altre notizie Super League, il Manchester United e le altre inglesi rinunciano alla competizione 23:10 Altre notizie Premier League - Il Manchester United batte 3-1 il Burnley. Pari tra Leeds e Liverpool. L'Arsenal frena col Fulham. Il Chelsea non va oltre lo 0-0 con il Brighton
23:00 Serie A LIVE FORMAZIONI - Milan, dubbio Ibrahimovic. Juventus, riecco Ronaldo. Inter, Sanchez con Lukaku. Tornano dalla squalifica Pellegrini e Romero in Roma-Atalanta 22:56 Altre notizie SUPER LEAGUE - Già conclusa la riunione tra le 12 fondatrici: fuori il City, Chelsea dubbioso. Dentro Barcellona e Atletico Madrid. I giocatori del Liverpool: "Non ci piace". Famiglia Glazer pronta a vendere il Manchester United 22:50 Altre notizie Super League, riunione conclusa: fuori solo il City. Dubbi da parte del Chelsea 22:45 Primo piano Certe cose sono più importanti del denaro 22:43 Covid-19 COVID-19 - Galli: "Difficile dire che le riaperture siano un rischio calcolato". Stato d'emergenza prorogato al 31 luglio. La bozza del nuovo decreto. Lazio, al via le vaccinazioni per gli Under 60 22:40 Serie A Serie A - Hellas Verona-Fiorentina 1-2, fondamentale vittoria-salvezza per i gigliati 22:38 Altre notizie Bundesliga - Il Lipsia cade in casa del Colonia, il Bayern Monaco allunga. Ok anche l'Eintracht Francoforte 22:33 Altre notizie Super League, il Manchester City avvia le pratiche per il ritiro della squadra 22:30 Primo piano COMUNICATO AS ROMA - "Siamo fortemente contrari alla Super League" 22:27 Altre notizie Manchester United, l'AD Woodward lascerà alla fine del 2021 22:18 Altre notizie Super League, lo Spartak Mosca ne decreta la morte: "Non ci mancherai" 22:15 Primo piano Diamo i numeri - Roma-Atalanta: i giallorossi contro la loro bestia nera degli ultimi anni, orobici schiacciasassi in trasferta 22:00 Primo piano Pastore può essere la carta in più per il campionato 21:45 Primo piano La Roma in prestito - Vittoria pirotecnica per il PSG. Convince il Rennes di Nzonzi. Ancora a segno D'Orazio 21:30 Primo piano Super League - Le reazioni dei tifosi: "Il calcio è diventata una vacca commerciale da mungere fino allo stremo. Non abbiamo più passione"