SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

TRIGORIA - Fonseca: "La sfuriata dei Friedkin? Una grande bugia. Nessun dramma, la squadra ha fiducia". VIDEO!

di Gabriele Chiocchio
Vedi letture
Foto
© foto di Gabriele Chiocchio

Ecco le dichiarazioni rilasciate ieri da Paulo Fonseca in conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro lo Young Boys di questa sera alle ore 21:00.

La Roma non gioca mai di lunedì e domenica affronterete il Sassuolo dopo neanche 72 dalla gara precedente. Ritiene la squadra penalizzata dal calendario?
"Preferisco avere più tempo per recuperare. Penso che le squadre che giocano in Europa League dovrebbero giocare di lunedì. Ma non è una scusa, abbiamo cambiato spesso i giocatori, più avanti sarà difficile".

Conferma la sfuriata dei Friedkin nello spogliatoio?
"Non è vero. Voglio dire di più. Dal primo giorno che sono arrivato qui ho avuto rispetto per il lavoro dei giornalisti, ho sempre fatto le mie analisi in forma onesta. Ma questa notizia è una grande bugia. Questo non è un lavoro serio. Questo non è rispettare la squadra".

La squadra ha capito gli errori commessi a Napoli? Cambierà ancora?
"Dopo la prima sconfitta della stagione abbiamo fatto la normale analisi, i giocatori hanno capito ciò che abbiamo fatto bene e quello che dobbiamo migliorare".

PUBBLICITÀ

Ha paura che la sconfitta di Napoli abbia minato la fiducia della squadra?
"No. Prima è importante capire quello che non abbiamo fatto bene e quello che è successo a Napoli. Senza drammi e depressione, questo si crea fuori e non voglio che entri qui. Abbiamo capito quello che non è stato fatto bene e la squadra ha fiducia. Non è questo risultato che cambia la fiducia della squadra. L'atmosfera è buona, non c'è ragione per non avere fiducia".

Molti suoi colleghi allenano anche in conferenza stampa. Usano le dichiarazioni pubbliche per mandare messaggi ai giocatori. Lei resta impassibile. Cosa ha rimproverato ai calciatori a Napoli?
"Mi trovo sempre a essere equilibrato. Penso che dopo la partita abbiamo le conferenze stampa e dobbiamo essere equilibrati. Una cosa è questa, una cosa è analizzare le partite coi giocatori. Loro hanno capito, senza nessun problema di dire quello che penso ai miei giocatori. Questa analisi dettagliata è fatta con la squadra".

Dzeko e Pellegrini sono apparsi lontano dalla migliore condizione. Giocheranno?
"Vedremo domani, ma è vero che sono stati fuori tanto tempo e dobbiamo avere attenzione per la loro condizione fisica e scegliere ciò che è meglio".

Domani è una partita in cui la Roma si gioca il primo posto, dopo la sconfitta di Napoli. Sarà più attento alla prestazione e alla reazione della squadra o al risultato?
"Il risultato è sempre la cosa più importante, ma è importante anche la prestazione della squadra. La squadra deve essere come normalmente è, deve giocare come fa normalmente, senza pensare al Napoli. Abbiamo finito la partita col Napoli, abbiamo finito le analisi di ciò che dobbiamo migliorare, ma questa è un'altra partita e giochiamo per vincere".


Altre notizie
Martedì 19 gennaio 2021
03:00 Interviste Colonnese: "Non si capisce quale sia il modulo della Juventus". AUDIO! 02:00 Altre notizie Brambati: "Alla Juventus serviva un tecnico come Spalletti". AUDIO! 01:00 Altre notizie Cagni: "Fonseca e Pirlo non sanno leggere le partite". AUDIO! 00:00 Primo piano Poco estro e poco starpower: così la lotta Champions è ancora più dura
Lunedì 18 gennaio 2021
23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Le ultimissime
PUBBLICITÀ
23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i rumors in uscita 23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutte le operazioni ufficiali 23:55 Guida al calciomercato della Roma Guida al calciomercato della Roma - Tutti i nomi accostati in entrata 23:52 Primo piano L'Al-Duhail non libera Benatia, il Parma vira su Fazio 23:50 Calciomercato MERCATO - Real Madrid, colpo Alaba per la prossima stagione. Torino, tentativo per Sanabria. Mata potrebbe tornare al Valencia. Alli vuole andare al PSG. Lammers passa al Genoa. Håland nel mirino del Chelsea 23:48 Covid-19 COVID-19 - Pfizer, ritardo nella consegna dei vaccini in Italia. Variante sudafricana più veloce del 50%, ma non più grave. Conte: "Italia prima nell'UE per i vaccini" 23:45 Primo piano Fonseca: "Siamo delusi per il derby, ma dobbiamo ripartire. Lo Spezia è una squadra organizzata, sarà una partita difficile" 23:30 Primo piano L'arbitro - Esordio assoluto di Ghersini con la Roma, 2 volte con lo Spezia in Coppa Italia. Guida al VAR, protagonista in negativo contro Sassuolo e Sampdoria in questa stagione. GRAFICA! 23:15 Diamo i numeri Diamo i numeri - Roma-Spezia: i liguri tornano all'Olimpico dopo l'impresa del 2015. Oltre due anni senza gare in casa in Coppa Italia per i giallorossi 23:00 Focus On Focus on Spezia - La piccola con la mentalità da grande. In 10 per tutta la gara, i ragazzi di Italiano non rinunciano a giocare e contro il Torino finisce 0-0 22:49 Altre notizie Premier League - Poker del City al Crystal Palace. Reti bianche in Liverpool-Manchester United. Leicester secondo dopo il 2-0 al Southampton. Mount regala i 3 punti al Chelsea. Vince il Tottenham. VIDEO! 22:45 Primo piano Roma-Spezia - Le probabili formazioni. GRAFICA! 22:35 Serie A Serie A - Cagliari-Milan 0-2, doppietta di Ibrahimovic. Rossoneri campioni d'inverno. FOTO! 22:26 Primo piano Idea Roma: Diawara per arrivare a Gomez 22:22 Altre notizie Lazio, Reina. "Sorpreso per il 3-0 alla Roma, eravamo sfavoriti"