Lazio-Roma 0-0 - La gara sui social: "Pali e patta ma avanti negli scontri diretti"

di Marco Rossi Mercanti
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
articolo letto 10239 volte
Foto

Il derby della Capitale si chiude con uno 0-0 che, nel complesso, accontenta entrambe le squadre che staccano di un punto l'Inter, che resta quinta in classifica. Una partita molto tirata, con le due compagini che badano prima a non prenderle e per questo ne risente un po' lo spettacolo. Nel primo tempo, i biancocelesti vanno vicini al vantaggio per due volte con Parolo, ma l'occasione più ghiotta capita sui piedi di Bruno Peres che, a tu per tu con Strakosha, colpisce il palo. Nella ripresa, gli uomini di Di Francesco provano ad alzare il baricentro, ma la Lazio tiene bene il campo. Finale emozionante: Radu viene ammonito per la seconda volta e lascia i suoi in inferiorità numerica a 10' dalla fine. La Roma ci crede e inizia ad attaccare con più convinzione, favorendo i contropiede laziali con Marusic a un passo dal gol, evitato dal provvidenziale intervento di El Shaarawy. In pieno recupero, Strakosha si supera su Dzeko, prima che quest'ultimo colpisca il secondo legno di giornata con un imperioso stacco di testa. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini. 

I supporters romanisti non sembrano del tutto disdegnare il pareggio a reti bianche nella stracittadina che, in aggiunta alla vittoria dell'andata, permette alla squadra di avere il vantaggio negli scontri diretti contro la Lazio in caso di arrivo a pari merito. Questo, infatti, è il pensiero di Davide "morale della favola: siamo in vantaggio negli scontri diretti", con Fabio che sintetizza "Pali e patta" e Giuseppe lo segue "meglio due feriti che un morto, a volte il derby serve anche a questo". Roberto analizza "non è stato un grandissimo derby, ma forse neanche era lecito aspettarsi di più da due squadre che avevano speso molto in settimana. La Roma può recriminare per i due pali, ma il pari è comunque per entrambe un risultato non disprezzabile", seguito da Danilo "ok che le partite come quelle contro il Barcellona capitano una volta sola, ma bisogna fare molto di più. Non basta giocare solo gli ultimi 10' perché la squadra avversaria è rimasta in 10" e Francesco che afferma "non siamo abituati a troppe gioie ragazzi, questa settimana abbiamo già dato. Comunque, per la prossima stagione compriamoci Legno e vinceremo tutto". Gianluca, infine, lancia una frecciatina a molte tv che mettono la Lazio al terzo posto in classifica, nonostante sia una posizione errata dal momento che la Roma, come scritto in precedenza, è avanti negli scontri diretti "la mettono prima perché giustamente sono nati prima", il suo commento ironico al quale si unisce quello di Joe "laziale ti sei salvato per un pelo, anzi per un palo", con Matteo che chiosa "che bello vedere i laziali che festeggiano per un pareggio".

 

 

 

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy