SEZIONI NOTIZIE

Rischio ridimensionamento

di Alessandro Carducci
Fonte: L'editoriale di Alessandro Carducci
Vedi letture
Foto

Un passo in avanti, uno laterale e due indietro. Dalla semifinale di Champions League, la Roma ha danzato in questa maniera e, dopo aver eliminato anni fa la parola scudetto, ora rischia di dover fare lo stesso con la Champions League. Out quest’anno, i giallorossi molto probabilmente rimarranno fuori dal tavolo delle big anche il prossimo anno, a meno di clamorosi scenari. L’obiettivo, adesso, è di difendere la posizione, rimanendo in trincea e mantenendo l’accesso diretto all’Europa League.  
Il mercato, al momento, come prevedibile si concentra sulle possibili cessioni e, al massimo, su acquisti low cost a parametro zero.  
È in atto un ridimensionamento, né più né meno, di certo favorito dalla volontà del proprietario di cedere il club. I continui cambi sia dei dirigenti, sia degli allenatori e sia dei calciatori non aiutano a formare un’identità del club, un gruppo unico che possa ottenere risultati sportivi. Le difficoltà economiche rendono difficile il mantenimento dello zoccolo duro della squadra e da qui non si scappa. La girandola dei cambi in dirigenza è, probabilmente, il fattore più preoccupante perché la stabilità deve partire dall’alto per poi estendersi a tutto l’ambiente.  

PUBBLICITÀ

Nulla di drammatico: così come dopo la semifinale di Champions la Roma sembrava poter spiccare definitivamente il volo, allo stesso modo adesso non è detto che si continui lungo la via della riduzione delle ambizioni. Bisogna però cambiare registro, forse proprietario, e ricominciare a investire sui giovani, che sono gli unici a garantire un futuro ad alto livello.    

Altre notizie
Giovedì 02 luglio 2020
07:51 Serie A LIVE FORMAZIONI - Udinese, torna De Paul. Roma, Pau Lopez ancora out. Napoli, Allan non convocato. Atalanta, panchina per Pasalic 07:50 Primo piano Roma-Udinese - Le probabili formazioni. GRAFICA! 07:45 Youtube La conferenza stampa integrale di Fonseca. VIDEO! 07:30 Primo piano L'avversario - Il contropiede dell'Udinese e il tentativo dalle fasce 07:15 Primo piano Roma-Udinese - I duelli del match
PUBBLICITÀ
07:00 Primo piano Cambio Campo - Petiziol: "L'Udinese è una squadra diversa rispetto a quella dell'andata. Davanti mi aspetto ancora Teodorczyk con Lasagna, una fortuna l'assenza di Pellegrini" 06:00 Primo piano Accadde oggi - Zeman: "Ho sofferto De Rossi? Lui ha sofferto me". Cholevas al Watford. Venditti: "Spero che tolgano il mio inno" 05:00 Altre notizie Atalanta, Gasperini: "Col Napoli ripartiamo da zero" 04:00 Altre notizie Il Bayern ingaggia il giovane talento francese Kouassi 03:00 Altre notizie L'ex bomber Shearer sogna il pass per il British Masters 02:00 Altre notizie Salah: "Spero di restare a lungo nel Liverpool" 01:00 Altre notizie Germania, il proprietario del mattatoio-focolaio è il presidente dello Schalke 04 00:00 Altre notizie Barcellona, Setien: "Griezmann? Non gli chiederò scusa" 00:00 Altre notizie Liga - Tre punti per il Villarreal. Il Valencia cade con l'Athletic Club. Vittoria per il Granada. Ancora uno stop per il Barcellona, pareggio interno con l'Atletico Madrid
Mercoledì 01 luglio 2020
23:46 Serie A Serie A - Con la SPAL il Milan agguanta il pareggio a tempo scaduto grazie a un'autorete. Vittorie del Verona sul Parma e del Sassuolo a Firenze. Lecce-Sampdoria 1-2 con tre gol su rigore. FOTO! 23:15 Altre notizie Premier League - Il Chelsea cade col West Ham. Poker di Arsenal e Newcastle, l'Everton supera il Leicester. Tris dello United sul campo del Brighton. VIDEO! 23:00 Primo piano LA VOCE DELLA SERA - Fonseca: "Chi pensa che il nostro campionato sia finito si sbaglia". Smalling resta fino a fine campionato. Con la giusta offerta Zaniolo può partire. Roma-Udinese, arbitra Guida 22:32 Roma Femminile Roma Femminile, Ekroth annuncia l'addio: "È stato un piacere far parte di questa squadra e di questa società. Grazie Roma" 22:13 Calciomercato Il Partizan Belgrado riscatta Sadiq: alla Roma anche il 10% sulla futura cessione 21:50 Primo piano Il filo di Roma-Udinese: Rodrigo Becao