Collovati: "Contro la Roma ho visto un Milan che difendeva in dieci e ripartiva con quattro elementi"

di Marco Rossi Mercanti
Fonte: La Gazzetta dello Sport
articolo letto 5906 volte
Foto

Fulvio Collovati, ex giocatore della Roma, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:

“Rino Gattuso ha saputo trasmettere il suo DNA di combattente a ogni giocatore. Prima andavano a due allora e apparivano spenti, adesso corrono e lottano tutti su ogni pallone. Sarebbe però riduttivo e anche ingiusto nei confronti del neo allenatore ridurre l’analisi di questa risalita a una mera questione caratteriale. Contro la Roma ho visto un Milan che difendeva in dieci e ripartiva rapido con almeno quattro elementi. Significa che Ringhio ha portato equilibrio. Lo 0-2 contro l’Arsenal? Non so se sia un male o un bene, uscire. O ti attrezzi come la Juventus oppure gli impegni extra campionato pesano, soprattutto mentalmente, vedi Napoli. Se le romane restano dentro è un vantaggio per il nostro calcio, ok, ma può essere un vantaggio anche per le milanesi in questo sprint Champions”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy